Necrologi

Vocazioni - Vieni e seguimi

† Fr. Victor Peña, OFM

Custodia Terræ Sanctæ
Jerusalem

† Fr. Victor Peña, OFM

Las Palmas (Gran Canaria) 10 gennaio 1939
† Gerusalemme 9 settembre 2018
Custodia di Terra Santa

Fr. Victor Peña è tornato alla Casa del Padre.
Domenica 9 Settembre, alle 3,30 a.m. Fr. Victor Peña, ofm è mancato nell’Infermeria custodiale, in San Salvatore.

Fr. Victor era nato a Las Palmas, nella Gran Canaria, il 10 gennaio 1939. All’età di 14 anni, l’11 luglio 1953, entra nel Collegio serafico di Herbon, in Coruña (Spagna), nella Provincia religiosa di Santiago de Compostela. Ricevuto al noviziato tre anni dopo (il 24 agosto 1956), emette la sua Prima professione l’anno successivo, il 26 agosto 1957.
Compie gli studi filosofici nel conventi di Puenteareas e Santiago, in Spagna, al termine dei quali, nel 1960, emette la professione solenne il 26 agosto nelle mani di Fr. Serafín García Besteiro, nel convento di Santiago de Compostela, in Coruña.

Arriva in Terra Santa dopo un mese, il 23 settembre 1960. Dal 1960 al 1964 completa gli studi teologici a Gerusalemme, nel convento di San Salvatore, e viene ordinato sacerdote il 29 giugno 1964 dal Patriarca Latino di Gerusalemme Mons. Alberto Gori ofm, nella chiesa concattedrale di Gerusalemme.
Novello sacerdote, serve nel Santo Sepolcro dal 1964 al 1965, per poi proseguire gli studi a Napoli presso la Pontificia Università di Santa Chiara (dal 1965 al 1968), dove si specializza in Scienze naturali ottenendo la votazione di 110/110 e lode.

Dal 1968 al 1970 è professore del Seminario francescano a Betlemme e dal 1970 al 1971 diresse la rivista “Terra Santa”. È impegnato in parrocchia ad Alessandria, in Egitto, dal 1971 al 1973 e dirige poi il Collegio francescano a Cipro dal 1973 al 1974.
Dal 1974 al 1977 è di nuovo a Gerusalemme, dove gli è chiesto di organizzare il Museo della Custodia.
Dal 1977 al 1983 svolge il suo servizio nella Parrocchia di “Santa Maria della Vittoria”, a Rodi, e ritorna a Gerusalemme nel 1983, dove lavora per tre anni in Parrocchia e, successivamente, come assistente nella Segreteria custodiale.
Nel 1990 insegna la lingua greca moderna presso lo Studio Teologico di San Salvatore, continuando allo stesso tempo il servizio nella Segreteria della Custodia.

Dal suo ritorno a Gerusalemme nel 1983 fino al 1998, gli viene spesso chiesto di recarsi a Cipro e a Rodi, per aiutare nel servizio

pastorale durante le feste o le assenze dei parroci, fino a quando, il 22 agosto 1998, viene nominato Vicario parrocchiale a Limassol (Cipro), per la chiesa di S. Caterina V.M.
Il 9 settembre del 1999 viene nominato Vicario parrocchiale della chiesa di S. Maria delle Grazie, a Larnaca, ma ritornerà presto a Limassol l’anno successivo, nell’ottobre del 2000, per sostituire momentaneamente il parroco (assente per motivi di salute), ricoprendo l’ufficio di Vicario parrocchiale. Sostituzione che diviene permanente quando Fr. Victor viene nuovamente nominato Vicario parrocchiale della chiesa di S. Caterina V.M. a Limassol, il 12 settembre 2002; carica che ricopre fino al 2014.
Negli anni trascorsi a Limassol gli viene anche affidato il servizio di assistente OFS nel 2005, quello di Vicario locale nel 2012 e di Cronista nel 2013.

A causa di un peggioramento della sua vista, è lo stesso Fr. Victor a chiedere di essere esonerato da questi servizi, per cui nel 2014 viene trasferito ad Ain Karem, nel Convento di San Giovanni in Montana, dove spende circa due anni come addetto al Santuario e confessore.
Con l’ultimo Capitolo custodiale del 2016 viene trasferito nel convento di San Salvatore, in qualità di confessore. Il peggiorare delle sue condizioni di salute lo porteranno a traferirsi nella Fraternità dell’Infermeria, dove il giorno 9 settembre del 2018, di domenica, inizia a celebrare la sua liturgia di lode nell’eternità.

Fr. Victor era uno di quei frati della Custodia che sapeva un po’ di tutto: dalla sua ampia conoscenza di più lingue, di cui eccelleva il greco, alla storia della Terra Santa e al gusto per l’arte culinaria. I frati che l’han potuto conoscere lo ricordano come una persona silenziosa, saggia e vicina. Un’enciclopedia nella quale si poteva attingere la grande conoscenza della storia dei frati della Custodia, così come di altri temi della Chiesa. Il contributo postumo di fra Victor va ubicato nel mondo delle isole greche, con le innumerevole traduzioni di testi liturgici, devozionali, e collezioni di canti da diverse lingue al greco moderno. Aveva svolto questo servizio liturgico nelle parrocchie latine di Cipro e Rodi con tantissime difficoltà, a causa della perdita progressiva della vista, fino a che le forze non lo hanno più sostenuto.

Fr. Victor Peña aveva 79 anni di età, 61 di professione, 54 di sacerdozio e 54 di servizio. A norma dei nostri Statuti Particolari, ogni sacerdote applichi 3 Ss. Messe e gli altri frati partecipino ciascuno a 3 Ss. Messe. In ogni Fraternità, una S. Messa sia celebrata in comune. Ricordiamo con sollecitudine questo fratello nella preghiera, nella gratitudine al Padre che ce l’ha donato, affinché la nostra unione fraterna sia piena nella luce del Signore.

Gerusalemme, 10 settembre 2018

Fr. David GRENIER OFM
Segretario di Terra Santa

Calendario

25/09/2018 CELEBRAZIONI

Emmaus: Ss. Cleofa e Simeone

30/09/2018 CELEBRAZIONI

XXVI Tempo ordinario. Emmaus: Ss. Cleofa e Simeone 10.30 Messa (Custode)

03/10/2018 CELEBRAZIONI

Damasco: S. Anania. S. Salvatore: 17.30 I Vespri

04/10/2018 CELEBRAZIONI

S.P.N. Francesco. S. Salvatore: 10.30 Messa solenne 17.00 II Vespri

12/10/2018 CELEBRAZIONI

S. Sepolcro: Buon Ladrone

2011 - © Gerusalemme - San Salvatore Convento Francescano St. Saviour's Monastery
P.O.B. 186 9100101 Jerusalem - tel: +972 (02) 6266 561 - email: custodia@custodia.org