Area News

Vocazioni - Vieni e seguimi

Comunicato generale



TERRA SANCTA ORGAN FESTIVAL


Musica dalle Chiese del Medio Oriente e del Levante


dal 25 settembre 2016 al 15 febbraio 2017

Preludio


Stagione nel Levante


Stagione Autunnale in Terra Santa


Stagione Invernale in Egitto, Libano e Siria


La Custodia di Terra Santa è lieta di annunciare la terza stagione concertistica del Terra Sancta Organ Festival – Musica dalle Chiese del Medio Oriente e del Levante.


La particolarità del Terra Sancta Organ Festival è di svolgersi presso le chiese e i santuari della Terra Santa e nei luoghi dove i frati francescani della Custodia di Terra Santa sono presenti da secoli: Israele, Palestina, Giordania, Grecia, Cipro, Egitto, Libano e Siria.


Il Terra Sancta Organ Festival è un modo per testimoniare la presenza delle comunità cristiane in Medio Oriente e nel Levante anche nel campo della musica e della cultura. Qui la musica d’organo rappresenta un contributo artistico di eccellenza, percepito come specificamente cristiano, essendo l’organo a canne presente quasi esclusivamente nelle chiese. Il festival è anche un’occasione per promuovere la manutenzione degli organi e lo studio di questo strumento, necessario per la liturgia.


I concerti hanno luogo nelle chiese, ma tutti sono invitati, qualsiasi sia l’appartenenza religiosa: il Terra Sancta Organ Festival è infatti una delle rare occasioni in Medio Oriente e nel Levante dove è possibile ascoltare il suono di un organo a canne al di fuori del suo normale contesto liturgico. L’ingresso è gratuito per tutti i concerti.


Preludio (25 settembre 2016)



Il concerto inaugurale avrà luogo a El Qubeibeh, in Palestina, domenica 25 settembre, nel santuario che ricorda l’episodio evangelico dei “Discepoli di Emmaus”. Difficile da raggiungere a causa delle limitazioni di circolazione dovute alla situazione politica, il santuario è la meta del pellegrinaggio annuale della Custodia di Terra Santa per la Festa dei Santi Cleopa e Simeone (i discepoli di Emmaus, appunto). Dopo la messa celebrata dal Custode di Terra Santa Francesco Patton, si svolgerà un recital per organo e voce che avrà per interpreti  il tedesco Gunther Martin Goettsche (organista titolare della Chiesa del Redentore di Gerusalemme) e il soprano olandese Anne-Marieke Evers.




Stagione nel Levante (dall’1 all’8 ottobre 2016)



Qualche giorno dopo il festival si sposta nel Levante a Rodi (Grecia) e Larnaca (Cipro). I concerti di Rodi –Chiesa di San Francesco, dall’1 all’8 ottobre- compongono l’Organ & Music Festival Rhodes, con musicisti di livello locale, nazionale e internazionale, tra i quali segnaliamo l’organista greco Christos Paraskevopoulos (che è anche il direttore artistico della sezione greca del festival) e l’italiano Mario Duella. L’8 ottobre nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Larnaca avrà luogo il recital di Daniele Dori, primo organista della Cattedrale di Firenze.


Stagione in Terra Santa (dal 16 ottobre all’11 novembre 2016)


Il 16 ottobre, in occasione delle celebrazioni per la riapertura del Memoriale di Mosè sul Monte Nebo in Giordania, il concertista italiano Eugenio Maria Fagiani si esibirà sul nuovo organo “Nicola Puccini” appositamente destinato al Memoriale di Mosè da un benefattore: questo strumento è l’unico organo a canne della Giordania.


Dal 18 ottobre all’11 novembre si svolge in Israele e Palestina il cartellone principale del Terra Sancta Organ Festival, con 16 concerti che hanno luogo i martedì nella Chiesa di San Pietro a Giaffa (Tel Aviv), i mercoledì nella Basilica dell’Annunciazione a Nazaret, i giovedì nella Chiesa di San Salvatore a Gerusalemme, i venerdì nella chiesa di Santa Caterina presso la Basilica della Natività a Betlemme. Nelle quattro settimane si alterneranno il polacco Witold Zalewski, organista titolare della cattedrale del Wawel a Cracovia, l’americana Jennifer Pascual, direttore musicale e organista titolare della cattedrale di St. Patrick a New York e due giovani che si stanno affermando nel panorama internazionale: l’italiano Antonio Di Dedda, insegnante presso il Conservatorio di Foggia, vincitore e classificato in importanti concorsi internazionali, tra cui l’impegnativo “Tariverdiev” di Kaliningrad (Russia) e l’austriaco Stefan Donner organista della Chiesa di San Pietro a Vienna, già organista della Chiesa di Santo Stefano ad Amsterdam e vincitore di riconoscimenti internazionali che lo hanno portato ad esibirsi in Europa e negli Stati Uniti.


Stagione Invernale (gennaio – febbraio 2017: Egitto, Libano e Siria)


Il Libano da qualche anno a questa parte sta assistendo a un rinnovato interesse per l’organo a canne: non c’è chiesa importante (soprattutto di rito latino, maronita o evangelico) che non abbia restaurato il proprio organo, non ne abbia costruito uno nuovo o non abbia in programma di costruirlo o di restaurarlo. Il Terra Sancta Organ Festival, insieme alla Scuola di Musica della Notre Dame University e grazie al lavoro dell’organaro italiano Saverio Anselmi Tamburini, è protagonista di questo rinascimento, che ora ha trovato una consacrazione artistica internazionale con il festival SOL: Semaine de l’Orgue au Liban. La Settimana Libanese dell’Organo si svolgerà dal 28 gennaio al 5 febbraio 2017 incominciando dalla chiesa del convento carmelitano di St. Elia a Maayssra il 28 gennaio con Cosimo Prontera (Italia), per continuare nella Basilica della Medaglia Miracolosa il 29 gennaio a Beirut-Achrafieh con Jean-Christophe Geiser (Svizzera), il 31 gennaio a Zouk Mosbeh nella chiesa maronita di Notre Dame de Louaizé, ancora con Cosimo Prontera (Italia), il 2 febbraio sull’organo dell’Università Americana di Beirut con Crista Miller (USA), il 4 febbraio nella cappella del collegio dei Fratelli delle Scuole Cristiane a Beirut-Gemmaizeh con Marie-Bernadette Dufourcet Bocinos (Francia), per finire il 5 febbraio nella National Evangelical Church di Beirut con Bernard Gfrerer (Austria).


In Siria il Terra Sancta Organ Festival –unico festival internazionale attivo nel paese- si pone come un segno di speranza e di solidarietà contro l’isolamento dei suoi musicisti e della popolazione, vittima di un embargo che non è servito a fermare la guerra. Nella Chiesa di S. Antonio a Damasco –dove è attiva una corale di musica sacra- la Custodia di Terra Santa ha promosso i lavori per la manutenzione straordinaria dell’organo (non ancora un restauro completo, per il quale servirebbero molti soldi), grazie alla disponibilità dell’organaro italiano Roberto Curletto e il festival ha stanziato alcune borse di studio per questo strumento. A Damasco il Terra Sancta Organ Festival, insieme all’High Institute of Music e con la collaborazione della Damascus Opera House, ha fondato la Settimana Organistica di Damasco (Damascus Pipe Organ Week), che si svolgerà dal 9 al 15 febbraio 2017. L’edizione di quest’anno presenta due musicisti di assoluto livello internazionale: Marie-Bernadette Duforcet Bocinos (di nazionalità francese e spagnola), e Naji Hakim (di nazionalità libanese e francese) che si esibiranno sia come solisti che insieme alla Syrian National Symphony Orchestra diretta da Missak Baghdboudarian (Siria). Altri concerti saranno eseguiti da musicisti siriani e dall’Orchestra del Conservatorio di Damasco diretta da André Malouli (Siria).


I dettagli delle biografie e dei programmi della stagione invernale verranno resi noti più avanti e saranno consultabili sui siti internet dedicati e . Il Festival sta anche preparando il suo ingresso in Egitto, con un concerto che dovrebbe svolgersi al Cairo nel mese di gennaio 2017.


Oltre alla collaborazione con le istituzioni religiose e civili già citate, il Terra Sancta Organ Festival è realizzato grazie alle risorse organizzative della Custodia di Terra Santa come il Franciscan Monastery of the Holy Land in America, l’Istituto Magnificat di Gerusalemme, il Christian Information Center, ATS Pro Terra Sancta, Custodia.org, il Christian Media Center e i conventi francescani di Amman, Monte Nebo, Rodi, Cipro, Emmaus El Qubeibeh, Giaffa (San Pietro), Nazareth, Gerusalemme (San Salvatore) e Betlemme e grazie al sostegno di: Istituto Italiano di Cultura di Atene, Ambasciata d’Italia a Nicosia, Ufficio di Rappresentanza della Repubblica di Polonia presso l’Autorità Nazionale Palestinese (Office of the Representative of the Republic of Poland to the Palestinian National Authority), Austrian Cultural Forum di Tel Aviv, Istituto Italiano di Cultura di Haifa, Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv, Istituto Francese del Libano, Istituto Italiano di Cultura di Beirut, Ambasciata della Svizzera in Libano, Ambasciata dell’Austria in Libano, Ambasciata degli Stati Uniti in Libano, Fondazione Marc-Henry Mainguy, Comune di Tradate, Amici di Tradate in ricordo di Silvio Martegani.



Terra Sancta Organ Festival


Custodia Terrae Sanctae


Memorial of Moses


Mount Nebo Siyagha


Faysaliyah – P.O.B. 2


17196 Madaba


JORDAN


Tel: +962.5. 325.29.38


Fax: +962.5.25.29.32


Voice mail: +39.0510.828.612


E-mail:


Website:


TERRA SANCTA ORGAN FESTIVAL


Music from the Churches of the Middle East and the Levant


Concert Season 2016/17



Prelude



EMMAUS EL QUBEIBEH –– 25 September 2016


Terra Santa Monastery > Feast of Sts. Cleopa and Simeon


@ 10:30 Solemn Mass @ 11:45 Recital for Organ and Voice


Gunther GOETTSCHE (GER), organ; Anne-Marieke EVERS (NL), alto voice


Levant Concert Season


1 > 8 October 2016



RHODES –– 1 > 8 October 2016


Organ & Music Festival Rhodes


Church of St. Francis @ 8:30 pm


1 October > Rhodes Municipal Choir; Michalis KALAENTZIS (GR), conductor; Christos PARASKEVOPOULOS (GR), organ


2 October > Municipal Choir and Orchestra of City of Petaludes; Flora PELEKANOU, conductor; Margaret VAINIO (FIN), organ


4 October > St. Cecilia Singers; YIANNIS TRIMIS, trumpet; Chris PARASKEVOPOULOS, conductor; Natassa BOLAKI, organ


6 October > Recital for Organ and Voice - Natali ELEFTHERIOU, soprano; Mario DUELLA (ITA), organ


8 October >; Elpidoforos RAISAKIS (GR), baritone, Chris PARASKEVOPOULOS (GR), organ - Michalis KANTARIDIS, organ



LARNACA –– 8 October 2016


Church of Our Lady of Graces @ 7:30 pm


Daniele DORI (ITA), organ


Holy Land Concert Season


16 October > 11 November 2016



JORDAN > Mount Nebo “Memorial of Moses” – Oct. 16:   Celebration for the re-opening of the Basilica – Eugenio Maria FAGIANI (ITA), organ


TEL AVIV-YAFO > Church of St. Peter | Old Jaffa @ 6:pm – Tuesdays 18, 25 October & 1, 8 November


NAZARETH > Basilica of the Annunciation @ 6:00 pm – Wednesdays 19, 26 October & 2, 9 November


JERUSALEM > Church of St. Saviour | New Gate @ 6:00 pm –Thursdays 20, 27 October & 3, 10 November


BETHLEHEM > Church of St. Catherine at Nativity @ 6:00 pm – Fridays 21, 28 October & 4, 11 November


Pipe Organ Recitals featuring: Witold ZALEWSKI (POL): Oct. 18, 19, 20, 21 / Jennifer PASCUAL (USA): Oct. 25, 26, 27, 28 /


Antonio DI DEDDA (ITA): Nov. 1, 2, 3, 4 / Stefan DONNER (AUT): Nov. 8, 9, 10,11



Winter Concert Season



CAIRO –– January 2017 –s.d. > Cathedral of Our Lady of Heliopolis



LEBANON –– 28 January > 5 February 2017


SOL: Semaine de l’Orgue au Liban


28 Jan. > Couvent St. Elie – Mu’aisrah Jounieh > Cosimo PONTRERA (ITA)


29 Jan. > Église de la Medaille Miraculeuse - Achrafieh - Beirut > Jean-Christophe GEISER (SUI)


31 Jan. > Notre Dame de Louaizé - Zouk Mosbeh > Cosimo PONTRERA (ITA)


2 Feb. > American University of Beirut > Crista MILLER (USA)


4 Feb. > Collège du Sacré-Coeur - Gemmayzé - Beirut > Marie-Bernadette DUFOURCET BOCINOS (FRA/SPA)


5 Feb. > The National Evangelical Church of Beirut > Bernard GFRERER (AUT)


DAMASCUS –– 9 > 15 February 2017


Damascus Pipe Organ Week > Church of St. Antony > Damascus Opera House


9 Feb. > Naji HAKIM (LEB/FRA), organ, Syrian National Symphony Orchestra - Missak BAGHDBOUDARIAN (SYR), conductor;


10 Feb. > Marie-Bernadette DUFOURCET BOCINOS (FRA/SPA), organ;


12 Feb. > Aghiad MANSOUR (SYR), organ - Manar KHWEIS (SYR), soprano voice;


15 Feb. > Choir & Orchestra of the High Institute of Music in Damascus - André MALOULI (SYR), conductor

Calendario

01/07/2017 CELEBRAZIONI

Getsemani: 9.00 Messa solenne (Custode)

15/07/2017 CELEBRAZIONI

Dedicazione Basilica del S. Sepolcro: 7.30 Messa (Custode)

16/07/2017 CELEBRAZIONI

B.M.V. del Monte Carmelo: 10.00 Messa

22/07/2017 CELEBRAZIONI

S. Maria Maddalena. S. Sepolcro: 8.00 Messa

25/07/2017 CELEBRAZIONI

S. Giacomo apostolo. Giaff a di Galilea: 18.00 Messa

2011 - © Gerusalemme - San Salvatore Convento Francescano St. Saviour's Monastery
P.O.B. 186 9100101 Jerusalem - tel: +972 (02) 6266 561 - email: custodia@custodia.org