Area News

Vocazioni - Vieni e seguimi

Concerti di organo nelle chiese della Terra Santa: un repertorio aperto a tutti

Il Terra Sancta Organ Festival approda in Israele e Palestina con le Holy Land Pipe Organ Weeks (Settimane Organistiche di Terra Santa), otto concerti in due settimane che si terranno nella chiesa di San Pietro a Giaffa (23 e 30 ottobre), nella basilica dell’Annunciazione a Nazareth (24 e 31 ottobre), nella chiesa di San Salvatore a Gerusalemme (25 ottobre e 1 novembre) e nella chiesa di Santa Caterina presso la Basilica della Natività a Betlemme (26 ottobre e 2 novembre).

I protagonisti saranno lo spagnolo Pedro Alberto Sanchez, organista del Monastero Reale dell’Escorial a Madrid, che si esibirà nella prima settimana dal 23 al 26 ottobre e il giovane talento italiano Davide Mariano, concertista di livello internazionale e vincitore di alcuni tra i più importanti concorsi, nella settimana dal 30 ottobre al 2 novembre.

I concerti di Nazareth del 24 e del 31 ottobre si potranno seguire in live streaming sul sito internet del festival www.tsorganfestival.org , dove si può consultare il programma completo di questa e delle precedenti quattro stagioni.

Le Holy Land Pipe Organ Weeks sono state organizzate con il supporto del Consolato generale di Spagna a Gerusalemme / AECID per i concerti di Gerusalemme e Betlemme, l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv per il concerto di Giaffa e l’Istituto Italiano di Cultura di Haifa per il concerto di Nazaret.

Il Terra Sancta Organ Festival, organizzato dalla Custodia di Terra Santa in tutti i paesi dove essa svolge la propria attività, è un modo per testimoniare la presenza delle comunità cristiane in Medio Oriente e nel Levante nel campo della musica e della cultura. Qui la musica d’organo rappresenta un repertorio artistico di eccellenza, percepito come specificamente cristiano, essendo l’organo a canne presente quasi esclusivamente nelle chiese. I concerti hanno luogo nelle chiese, ma vi assistono spettatori amanti della musica di tutte le religioni: il Terra Sancta Organ Festival è infatti una delle rare occasioni in Medio Oriente e nel Levante dove è possibile ascoltare il suono di un organo a canne al di fuori del normale contesto liturgico.

La quinta stagione del Terra Sancta Organ Festival si è aperta il 20 settembre nella basilica del Monte Nebo in Giordania, continuando poi a Rodi dal 28 settembre al 6 ottobre con l’Organ & Music Festival Rhodes, in Libano ad Harissa il 20 ottobre per l’inaugurazione del nuovo organo e la dedicazione di una via a San Francesco e quindi in Israele e Palestina. A novembre il festival sarà in Siria con la quarta Damascus Pipe Organ Week per poi iniziare l’anno nuovo in Libano con la Settimana Organistica Libanese e i concerti di Cipro.

Il Terra Sancta Organ Festival è realizzato grazie alla collaborazione dei conventi e alle risorse organizzative della Custodia di Terra Santa come il Franciscan Monastery of the Holy Land in America, l’Istituto Magnificat di Gerusalemme, il Christian Information Center, il Christian Media Center, Custodia.org e ATS Pro Terra Sancta.

[frc]

2018/10/24

Calendario

17/11/2018 CELEBRAZIONI

S. Elisabetta di Ungheria

25/11/2018 CELEBRAZIONI

N.S.G.C. Re dell’Universo.

29/11/2018 CELEBRAZIONI

Tutti i Santi dell‘Ordine Serafico

01/12/2018 CELEBRAZIONI

Betlemme (S. Caterina): 11.30 Ingresso - 13.45 Vespri - 14.15 Processione - 15.30 Ufficio e Proce.

02/12/2018 CELEBRAZIONI

I Avvento. Betlemme:10.00 Messa sol. (Cust.)

2011 - © Gerusalemme - San Salvatore Convento Francescano St. Saviour's Monastery
P.O.B. 186 9100101 Jerusalem - tel: +972 (02) 6266 561 - email: custodia@custodia.org